• RegioHotel Manfredi
  • RegioHotel Manfredi
  • RegioHotel Manfredi
  • RegioHotel Manfredi
  • RegioHotel Manfredi
  • RegioHotel Manfredi
  • RegioHotel Manfredi
  • Trulli Terra Magica
  • Trulli Terra Magica
  • Trulli Terra Magica
  • Trulli Terra Magica
  • Trulli Terra Magica
  • Trulli Life
  • Trulli Life
  • Trulli Life
  • Trulli Life
  • Trulli Life
  • Trulli Life
  • Trulli Life
  • Trulli Life
  • Trulli Life
  • Trulli Life
  • Trulli Life
  • Trulli Life
  • Trulli Life
  • Trulli Life
  • Trulli Life
  • Trulli Life
  • Trulli Life
  • Trulli Life
  • Trulli Life
  • Trulli Life
  • Trulli Life
  • Trulli Life
  • Trulli Life
  • Trulli Life
  • Trulli Life
  • Trulli Life
  • Trulli Life
  • Antica Masseria Noci
  • Antica Masseria Noci
  • Antica Masseria Noci
  • Antica Masseria Noci
  • Antica Masseria Noci
  • Antica Masseria Noci
  • Antica Masseria Noci
  • Antica Masseria Noci
  • Antica Masseria Noci
  • Antica Masseria Noci
  • Guagliò
  • Guagliò
  • Guagliò
  • Guagliò
  • Guagliò
  • Guagliò
  • Guagliò
  • Guagliò
  • Guagliò
go back

Le più belle piscine di Puglia

Il dilemma mare o piscina tiene banco ogni estate almeno una volta. Le scuole di pensiero rispecchiano solitamente l’età: bambini e ragazzi preferiscono la piscina, adulti ed anziani il mare. Ovviamente non mancano le eccezioni a prescindere dall’età: coloro che non sopportano la sabbia prediligono lo scoglio o la piscina, quelli che evitano con piacere il cloro, invece, si fanno andar bene le “panature” sotto l’ombrellone.

Cominciamo questo viaggio in Puglia, nelle località che ospitano le piscine più belle, partendo dal Nord, dalla porta del Gargano, affacciata su un bel golfo: Manfredonia, città nata sulle rovine dell’antica Siponto, che custodisce nel Castello svevo-angioino a picco sul mare, sede del Museo Archeologico Nazionale, fatto costruire da Manfredi, re di Sicilia. Da non perdere la Basilica di Santa Maria Maggiore di Siponto, a circa 3 chilometri da Manfredonia, esempio di architettura romanico-pugliese, con influenze islamiche. Nel 2016 l’artista lombardo Edoardo Tresoldi ha ricostruito la Basilica così com’era originariamente attraverso ricami in metallo leggerissimi, quasi trasparenti, grazie a una tecnica di elettrosaldatura dal grandioso effetto scenografico, specie con l’illuminazione notturna. Poco distante, sorge l’Abbazia di San Leonardo, costruita dai Templari e tappa importante della via Francigena del Sud. A pochi chilometri dalla città, si adagiano sul golfo di Manfredonia, l’Oasi Wwf del Lago Salso (che abbiamo raccontato in un reportage che trovate qui) e la riserva della Palude di Frattarolo, veri e propri paradisi naturali.

E’ proprio a Manfredonia, in uno splendido parco di ulivi e palme, il RegioHotel Manfredi. Accogliente, luminoso e rinnovato di recente, offre ai propri ospiti la comodità di essere a due passi dalla città e di poter scegliere di restare a cena nel delizioso ristorante affacciato sul fiorito giardino di inverno. Grande e con scenografiche cascate d’acqua (attive, per motivi di sicurezza, solo al mattino presto ed al tramonto), la piscina è a disposizione degli ospiti dell’albergo e di un ristretto numero di esterni. L’accesso alla parte più profonda attraverso scalette o a quella più bassa con comoda pavimentazione digradante, la rende adatta anche ai bimbi più piccoli. I lettini a bordo vasca sono ombreggiati dalle palme, dagli ombrelloni e da pergolati. L’atmosfera è animata con musica di sottofondo e, su prenotazione, si può consumare in piscina il pranzo al sacco preparato dallo chef del ristorante.

Proseguiamo il viaggio verso sud e dirigiamoci verso il sud est barese. A Putignano, per la precisione, 40 km da Bari, proprio alle porte della Valle d’Itria. Famosa per ospitare il Carnevale più antico d’Europa (1394), evento di grande richiamo per la produzione e la sfilata splendidi carri allegorici in cartapesta, si estende su tre colli, e gode di una bella frescura anche in estate, grazie ai 375 m sul livello del mare. Intorno a Piazza Plebiscito, come in una corte, si affacciano il Palazzo del Balì, antica dimora dei Cavalieri di Malta, adibita a museo civico, il Sedile, un tempo sede dell’Università, e l’austera Chiesa Matrice intitolata a San Pietro Apostolo. Interessanti anche la Chiesa trecentesca di Santa Maria la Greca, con facciata barocca, e la Chiesa di San Domenico, immediatamente fuori dal centro storico, con convento e campanile romanico. Nelle campagne circostanti, da non perdere, la Grotta del Trullo, impressionante cavità carsica impreziosita da straordinarie infiorescenze cristalline e da una foresta di stalattiti e stalagmiti di alabastro. Ed è proprio nelle campagne di Putignano che si trovano altre due tra le piscine che abbiamo provato per voi.

La prima è quella di Trulli Terra Magica, uno dei nostri luoghi del cuore in Puglia. I padroni di casa, Beppe e Micaela, insieme al cane Olivio, vi accoglieranno ed accompagneranno con discrezione nel vostro soggiorno. A meno di un km dal centro cittadino, Trulli terra Magica offre una suite trullo, una camera matrimoniale ed una quadrupla , luminose e confortevoli, arredate con uno stile elegante e perfettamente integrato al contesto. Tra essenze mediterranee ed ulivi secolari, primeggiano due scenografiche piscine a sfioro dove avrete la suggestione di nuotare in uno specchio d’acqua che si fonde con il paesaggio della Valle d’Itria. Sulla terrazza affacciata sulle piscine e vista sulla valle, farete colazione con le bontà preparate da Micaela, la quale sarà ben felice di organizzare per voi un’escursione a Matera o a Polignano in barca.

Novità 2020 la meravigliosa depandance Trulli Life, frutto di grande gusto e di una ristrutturazione all’insegna del recupero dei materiali originali e tradizionali. Muri imbiancati a calce, caratteristici trulli, muretti in pietra lavorata a secco, colori, tessuti e dettagli tono su tono. Un luogo ricco di charme che trova nella piccola infinity pool, il giusto compromesso per chi cerca privacy senza rinunciare allo stile. Tre camere da letto, 3 bagni, zona relax con vasca idromassaggio, affittabili in gruppo o dividibili in cottage romantico, suite trullo junior tripla trullo. Tradizione, comfort e cura dei particolari vi coccoleranno come in un caldo abbraccio.

Scenografica anche la location dell’Antica Masseria, sempre a Putignano, sulla strada per Turi, con una piscina di ben 350 mq, circondata da ulivi, prato, ombrelloni e gazebo. Una parte digradante accompagna verso quella centrale più profonda e tutto il perimetro ha una profondità che consente di appiedare comodamente. Una piscina nella piscina accoglie, invece, chi si vuole rilassare con l’idromassaggio. A disposizione degli ospiti anche un bar dove ordinare a pranzo la pizza cotta nel forno a legna, rinfrescarsi con una granita all’anguria o assaggiare uno squisito moretto al limone di produzione artigianale. Affacciata sulla piscina anche la luminosa sala colazione interamente vetrata.

Immersa nella campagna pugliese, l’Antica Masseria ospita alle spalle della piscina una corte di 1630 mq, al cui centro troneggia un enorme ulivo secolare. Tutte intorno, 18 camere arredate in stile classico e munite di piccolo patio ombreggiato tra vegetazione e chianca locale. Per gli ospiti che preferiscono non spostarsi, anch’esso immerso nel verde, l’elegante ristorante Tarì Bio Gourmet dove gustare una pizza impastata e cotta secondo tradizione o un menù a base di prodotti tipici (molti a km 0) rivisitati con maestria in quanto ad accostamento di sapori e presentazione.

Per chi munito di auto, vuole raggiungere Putignano per cena, ecco un indirizzo da non perdere: il ristorante paninoteca Guagliò . Nella corte delle antiche scuderie di uno storico palazzo nobile putignanese, con uno splendido dehor immerso nel verde, su un morbido prato, tra alberi e lucine sospese, Guagliò è un ottimo esempio di atmosfera vintage fatta di oggetti autentici del passato e di tanto sano riciclo. Tante le serate a tema gastronomico, anch’esse caratterizzate da melting food oltre che da una varietà di panini gourmet a base di materie prime di qualità ed accostamenti d’avanguardia. Il tutto innaffiato d una bella varietà di birre artigianali. Un posto dal respiro mitteleuropeo e dallo stile inconfondibilmente pugliese.


Testi  Maristella Mantuano

Foto  V. Liotine




Every picture is protected by copyright and trademark law and other related intellectual property rights. Copyright, in the pictures as owned by Victor Liotine. The pictures are also protected by moral rights. The owner asserts his moral right to be identified as the author wherever and whenever his photographs are copied or distributed by any means